Potere, cultura e intersoggettività

  • Isbn: 9788899688622|
  • Edizione: 2022|
  • Pagine: 288|
  • Formato: Copertina flessibile|
Disponibile
Prezzo speciale 21,85 € Prezzo predefinito 23,00 €

Dettagli

Dopo la pubblicazione di Società, potere e influenza, nel 2017, si è pensato di ampliare e approfondire la riflessione sul rapporto tra potere e cultura. Questo libro si pone interrogativi sul rapporto triangolare tra potere, cultura e intersoggettività, nella consapevolezza che nelle scienze sociali vi sia spesso stato uno sbilanciamento verso il primo polo. A queste domande gli autori cercano di dare risposte da svariati punti di vista, collocando le loro indagini teoriche da entrambi i lati del confine segnato dall’idea di autonomia della cultura o da quella del potere dal basso. Si affronta l’ipotesi di un potere non verticale e non necessariamente soverchiante: indagato nel suo disporsi più orizzontalmente, e comunque non schiacciante a tal punto da lasciare la società senza spazi di incongruenza, di creatività e trasformazione. Per questo si è rivolto lo sguardo alla dimensione intersoggettiva, proprio per riflettere sulle possibilità delle interazioni sociali ai vari livelli, purché non vengano intese come mero esercizio di schemi precostituiti. Il volume intende offrire un percorso aperto a diversi approcci e visioni, anche contrastanti, ma nel tentativo di farli dialogare.

Rolando Marini

Rolando Marini è professore presso l'Università per Stranieri di Perugia, dove insegna “Sociologia dei media” e “Sociologia del giornalismo internazionale”. È presidente del corso di laurea triennale in Comunicazione Internazionale, Interculturale e Pubblicitaria. È membro del Comitato direttivo dell'AIS – Associazione Italiana di Sociologia. I suoi interessi di studio si rivolgono alle teorie dei media, alla comunicazione politica e all'opinione pubblica. Fa parte di un gruppo di ricerca interuniversitario su “Media e terrorismi”. Tra le sue pubblicazioni: Mass media e discussione pubblica. Le teorie dell'agenda setting (2006) e La logica dei media (2017). È curatore e co-autore di Comunicare l'Europa (2004), Immigrazione e società multiculturale (2004) e di Altri flussi. La comunicazione politica della società civile (2011).

Sfoglia alcune pagine del libro

Indice del libro
Anteprima del libro