Bona Dea

Nel nome della madre

  • Isbn: 9788895458243|
  • Edizione: 2010|
  • Pagine: 160|
  • Formato: Copertina flessibile|
Collane: Amigdala
Disponibile
Prezzo speciale 14,25 € Prezzo predefinito 15,00 €

Dettagli

«Madre non è un titolo di Dio, non è un appellativo con cui rivolgersi a Dio» ammonisce Papa Benedetto XVI nella sua opera Gesù di Nazaret. Perché il Santo Padre ha ritenuto di dover fare questa precisazione? A chi è rivolta? Da Guglielma la Boema a Gioacchino da Fiore sino a Raffaele Mattioli quest’opera analizza i segni di una ininterrotta corrente sotterranea all’interno della Chiesa caratterizzata dalla associazione fra la donna e lo Spirito Santo che si pone in attesa di una terza età in cui la Chiesa di Giovanni prenderà il posto della Chiesa di Pietro. Un libro affascinante e sconvolgente frutto di anni di ricerche e interrogativi che pone quesiti escatologici e sociali di estrema attualità che sembrano prevedere le ragioni di quel forte cambiamento in atto nella Chiesa Cattolica che oggi si manifesta sotto gli occhi di tutti.

Celestino Vescera

Celestino Vescera, nato a Monza nel 1959, è analista informatico e autore del romanzo storico Papa Celestino V a Vieste - Il segreto di Collemaggio. Da diversi anni affronta ricerche in Italia e all’estero.

Sfoglia alcune pagine del libro

Indice del libro
Anteprima del libro