Intervista ad Alessandra Guigoni

Interessante intervista, ricca di contenuti e spunti di riflessione, ad Alessandra Guigoni, dottore di ricerca in Metodologie della Ricerca Etnoantropologica.La dottoressa collabora con la Cattedra di Antropologia Culturale dell'Università di Cagliari, occupandosi di etnologia ed alimentazione. Si è anche interessata di civiltà indigene d'America, etnografia virtuale e interculturalismo.Ha al suo attivo una quarantina di pubblicazioni. Per i tipi di Edizioni Altravista ha pubblicato "Antropologia del mangiare e del bere".

Fabio Parasecoli, nella prefazione al volume, lo definisce un lavoro che "vuole dare un apporto particolare, offrendo riflessioni che cercano di andare al di là della retorica, dei discorsi comuni, delle ideologie nostalgiche e delle questioni economiche per capire come la dimensione alimentare in realtà giochi un ruolo importante nella nostra percezione di noi stessi, di chi siamo e di dove andiamo".Anche in questo suo lavoro parla di biodiversità, in particolare di biodiversità coltivata che, ancorchè un interesse da studioso è un fatto emozionale; parla dei rapporti tra biodiversità e paesaggio con un focus sulla Convenzione Europea del Paesaggio (2000) e sul terzo paesaggio di Gilles Clèment.

Vai all'intervista »»»


Vai alla scheda del libro »»»