Edizioni Altravista - L'uomo, la natura e il tempo

Scienze biologiche, medicina

Biologia e teorie evolutive, genetica, neurologia

Visualizzi 1-16 di 25 articoli

16 / 32 /
  • Antropologia della salute

    Numero speciale dedicato alla vita e alla morte: aspetti fondativi della salute

    AA.VV.

    Prezzo di listino: 15,00 €

    In offerta: 12,75 €

    Da tempo, nell’ambito dell’International Institute for Humankind Studies abbiamo maturato il proposito di dar vita ad una rivista di Antropologia dedicata alle grandi tematiche della salute, pubblica ed individuale, muovendo dalla fondamentale definizione programmatica che ne dà l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Che, come è noto, la intende quale “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”, introducendo così al lavoro di analisi e di ricerca scientifica una serie di importanti riflessioni a loro volta capaci di aprire a tematiche straordinariamente vaste, in grado, come sono, di coinvolgere discipline molto diverse, quali – oltre, ovviamente, l’antropologia – la scienza medica, l’economia, il pensiero politico e la speculazione filosofica, la sociologia, la psicologia a cominciare da quella delle istituzioni. Per saperne di più
  • Antropologia della salute

    Numero 1 - Evoluzione, corporeità, mente: creatività ed intelligenze, naturali ed artificiali.

    AA.VV.

    Prezzo di listino: 18,00 €

    In offerta: 15,30 €

    Col numero 1 della rivista Antropologia della salute vengono pubblicati, sia pure parzialmente, gli atti del primo convegno di Scienze Cognitive dedicato alla figura di Carmen Meo Fiorot, antesignana delle neuroscienze tra creatività e dinamica mentale, promotrice delle discipline del benessere. Il Convegno, tenutosi il 24/25 aprile 2010 presso la “Fondazione Giacomini Meo Fiorot-Musei Mazzucchelli” di Ciliverghe di Mazzano (BS), organizzato anche con la collaborazione dell’International Institute of Humankind Studies nell’ambito di una serie di manifestazioni denominate Creativa, ha registrato la partecipazione di tanti, qualificati studiosi il contributo dei quali sarà fondamentale per lo sviluppo del progetto scientifico che costituisce la mission di questa rivista. Per saperne di più
  • Antropologia della salute

    Numero 2 - Messaggi, comunicazioni, comunicatori e salute.

    AA.VV.

    Prezzo di listino: 15,00 €

    In offerta: 12,75 €

    Il nostro viaggio sulle tracce dell’Uomo, ed in particolare la ricerca intorno alle (complesse) condizioni che ne determinano la salute e lo stato di benessere, continua. Questo numero di Antropologia della salute affronta, col consueto taglio interdisciplinare, il tema dei rapporti interindividuali, ossia il modo di essere e di agire di soggetti, nella specie, operatori e/o professionisti sanitari, nel loro riferirsi, generico o specifico, “ad alterum”. Per saperne di più
  • Antropologia della salute

    Numero 3 - Vita, morte, salute e conservazione della specie

    AA.VV.

    18,00 €
    “Nessuna teoria è buona tranne se la usiamo per spingerci oltre”, diceva Andrè Gide. È questo il proposito che ci siamo assunti quando abbiamo raccolto la sfida – impegnativa quante altre mai – di realizzare una rivista scientifica sulla salute dell’Uomo. Una rivista capace di guardare oltre le frontiere di un sapere già acquisito e anche, per questo, poco fruibile perché ripetitivo e stantio. “Antropologia della salute” ha invece privilegiato l’ottica del paradosso, nel suo esatto e primitivo significato dell’andare contro l’opinione corrente che, molto spesso, è falsa e fuorviante. D’altra parte Eraclito non sosteneva tranquillamente, ventisei secoli fa, che la maggior parte degli Uomini, ancorché consapevoli di un logos, di una ragione comune, “vivono come se avessero una loro propria e particolare saggezza”? Ossia secondo la propria personale visione del mondo. Versione greca della celebre massima dello scrittore latino del II secolo a. C. Terenzio Afro: “Quot homines tot sententiae”, come dire quanti uomini tanti pareri. Per saperne di più
  • Antropologia della salute

    Cito, longe, tarde: storia ed evoluzione dei contagi pandemici

    AA.VV.

    35,00 €
    Dalla peste di Atene alla Spagnola, dall'ebola all'influenza aviaria, questo numero speciale di Antropologia della salute offre una nutrita trattazione storica, antropologica e scientifica delle pandemie. Per saperne di più
  • Antropologia della salute

    Numero 5 - Umanità, ambiente, processi cognitivi

    AA.VV.

    18,00 €
    Antropologia della salute festeggia, con questo numero, i suoi quattro anni di vita, sempre fedele al proprio impegno di ricerca scientifica su aspetti poco conosciuti, eppure rilevanti, della condizione umana. Per saperne di più
  • Appunti di antropologia cognitiva

    F. R. Tramonti; R. M. Cersosimo

    Prezzo di listino: 11,00 €

    In offerta: 10,20 €

    L’antropologia cognitiva riguarda lo studio della mente (esperienza, ragione, sistema concettuale) e si propone la conoscenza dei processi mentali. Pertanto essa comprende discipline diverse come le neuroscienze, la psicologia, la linguistica, l’antropologia fisica e culturale e la filosofia. Il genoma umano, infatti, codifica essenzialmente per l’aspetto morfologico – i.e. citologico ed architetturale – del sistema nervoso. Per saperne di più
  • Come si sviluppa un pulcino?

    Storia dell'embriologia dai filosofi greci ai giorni nostri

    Erminio Giavini

    Prezzo di listino: 18,00 €

    In offerta: 15,30 €

    Come si è giunti alle odierne conoscenze sullo sviluppo embrionale? Quali furono gli esperimenti e le teorie che permisero di dare una risposta al grande mistero dello sviluppo? Con questo saggio il prof. Erminio Giavini analizza, sotto un profilo essenzialmente storico, le teorie scientifiche nel campo dell’embriologia e le loro implicazioni in altri settori delle ricerca e del pensiero umano. Per saperne di più
  • Comunicare

    Dalla vocalizzazione al linguaggio e dal linguaggio alle lingue

    Brunetto Chiarelli; Simona Marongiu

    Prezzo di listino: 16,90 €

    In offerta: 14,37 €

    Benchè il linguaggio articolato sia la forma di comunicazione più complessa, la trasmissione di informazioni da un individuo ad un altro non è prerogativa esclusivamente umana e può avvenire con altre modalità. Per saperne di più
  • Dal bronzo al ferro

    Sulla possibile origine anatolica degli Etruschi

    AA.VV.

    Prezzo di listino: 25,00 €

    In offerta: 21,25 €

    Il popolamento etrusco in Italia potrebbe avere origine anatolica? Nuove teorie sulla possibile origine anatolica degli Etruschi. È infatti noto che nella fase di transizione dall’età del Bronzo e l’età del Ferro, intorno a 1000 anni a.C., popolazioni diverse dell’Oriente si muovevano nel Mediterraneo alla ricerca di minerali che potessero sostituire con maggiore efficienza il Bronzo, per il quale fra l’altro esistevano difficoltà di reperimento dei due minerali di base: rame e piombo. Per saperne di più
  • Esperienze di premorte

    Scienza e coscienza al confine tra fisica e metafisica

    Enrico Facco

    Prezzo di listino: 35,00 €

    In offerta: 29,75 €

    Un percorso che conduce il lettore a scoprire come la mente e il mondo fisico da essa percepito siano più ampi di quanto comunemente non si sia portati a credere: pur trattando della fine della vita, questo libro in realtà aiuta a riscoprire il misterioso fascino dell'esistenza e superare la paura della morte. Per saperne di più
  • I centri genetici delle piante coltivate

    L'origine delle culture e il futuro dell’umanità

    Brunetto Chiarelli

    Prezzo di listino: 15,00 €

    In offerta: 12,75 €

    Come ha influito lo sviluppo dei centri genetici delle piante coltivate allo sviluppo delle diverse culture che caratterizzano l’attuale popolamento umano sul Globo Terrestre? Dallo studio delle variazioni climatiche e geologiche all’analisi dei centri genetici delle piante coltivate, dalla domesticazione animale alla sedentarizzazione umana il volume offre un’affascinante analisi dei fattori che hanno contribuito alla sopravvivenza, all’evoluzione e alla differenziazione umana Per saperne di più
  • I neandertaliani

    Comparsa e scomparsa di una specie

    AA.VV.

    Prezzo di listino: 13,00 €

    In offerta: 11,05 €

    Nella storia delle scoperte di resti umani fossili, appartenuti al più antico passato dell'uomo, furono i resti scheletrici di un bambino di circa 5-6 anni scoperti nella grotta di Engis in Belgio nel 1829, dal paleontologo belga Schmerling, ad essere i primi, di neandertaliani, a venire alla luce e non quelli del ben più; famoso uomo casualmente rinvenuto nel 1856, quindi una trentina di anni più tardi, nella grotta di Feldhofer nella valle di Neander (Neandertal in lingua tedesca) in Germania. Per saperne di più
  • I tordi beffeggiatori

    Il progetto della Rivista di Filosofia Scientifica (1881-1891) attraverso alcune parole-paradigma

    Luciana Brandi, Ubaldo Ceccoli,
    Clotilde Barbarulli

    Prezzo di listino: 27,00 €

    In offerta: 22,95 €

    «Ascoltando il frastuono assordante dei torrenti e rievocando tutte le razze animali che si sono estinte e avvicendate sulla faccia della terra», Darwin in viaggio sulla Beagle inizia quel percorso che lo farà approdare alla teoria dell’evoluzione per selezione naturale, punto di riferimento della Rivista di Filosofia Scientifica nata con lo scopo di rinnovare la cultura italiana attraverso la diffusione delle teorie darwiniane mettendo in discussione l’antica separazione fra scienza e filosofia. Per saperne di più
  • Il neurone culturale

    Alle origini della struttura della mente.

    Gavino Musio

    Prezzo di listino: 18,00 €

    In offerta: 15,30 €

    La disciplina descritta in questo libro, negli ultimi decenni è stata denominata scienza cognitiva o da taluni cultori americani, rivoluzione cognitiva. Il filo conduttore di tutta l’opera è costituito dalla stretta correlazione tra l’apparato neuronale superiore e la fenomenologia della cultura. Per saperne di più
  • Il valore della diversità

    AA.VV.

    15,00 €
    Il problema del razzismo e della discriminazione di individui che hanno determinate caratteristiche fisiche e culturali, va ben oltre i confini della biologia ed investe la politica e la società. Oggi il mondo globalizzato impone il confronto diretto con persone provenienti da ogni parte della terra, costringendo la società ad una risposta. Se la risposta sarà la paura... Per saperne di più
  • Visualizzi 1-16 di 25 articoli

    16 / 32 /

Ferie Estive dal 28 luglio al 18 agosto

I nostri uffici sono chiusi per le Ferie Estive dal 28 luglio al 18 agosto. Gli ordini effettuati verranno evasi a partire dal 21 agosto 2017.

A tutti i migliori auguri di Buone Ferie.